Giuria

Trovare dei giudici con le competenze adatte per valutare le creazioni della Global Game Jam non è cosa semplice. Per garantire la stoffa delle persone da noi scelte le sottoporremo a svariati test attitudinali e ve le mostreremo non appena saremo certi che siano adatte per il ruolo! 

Giuseppe "Peeveswozere" Perrone

Giuseppe "Peeveswozere" Perrone

Studente @ Unical

Si dedica al gaming competitivo su Call of Duty 4 raggiungendo il primo posto in Italia ed il sesto in Europa nella categoria “1 vs 1 – Search and Destroy”. Lascia il ruolo di giocatore diventando National Master Admin per ESL Italia e redattore su Netgaming.it. Dopo aver fatto esperienze nel mondo delle Startup riprende Informatica all’Università della Calabria. Fa parte di IGeA, ESTIEM e Talent Garden Cosenza. Le sue passioni vanno dalla fotografia all’escursionismo, dal viaggiare alla scrittura.

Alessandra Lucanto

Alessandra Lucanto

Disegnatrice @ Comic Artist

“Non c’è un solo modo per fare qualcosa, ci sono diversi modi per farla al meglio.” Alessandra, classe ’90. Da che ricorda ha sempre avuto con sé foglio e matita. Dopo essersi diplomata alla Scuola Internazionale di Comics a Roma prosegue la strada del fumetto che la riporta in patria a Cosenza. Qui vede infatti fiorire nuove realtà che avvicinano sempre di più la comunità alla nona arte. La sua creatività spazia da collaboratrice 2D artist per la realizzazione di illustrazioni per App Smartphone alla richiesta di loghi per aziende e cover di libri e cd. E’ la disegnatrice del fumetto “Sìon” su cui sta lavorando insieme agli altri due autori dal 2015. Dal 2014 collabora come artista per Cosenza Comics & Games con cui oggi tiene il corso di fumetto livello base “Nero su Bianco” presso il Talent Garden di Cosenza.
Corrado "DadoBax" Cozza

Corrado "DadoBax" Cozza

Vlogger @ Youtube

Corrado Cozza è conosciuto sulla scena YouTube italiana come DadoBax.
Il suo canale è caratterizzato da diverse rubriche di approfondimento, nelle quali descrive i videogiochi grazie ad una profonda passione e la sua laurea in ingegneria informatica.

Il suo canale YouTube ha mediamente 500.000 views mensili.

Andrea "Falko" Tucci

Andrea "Falko" Tucci

Junior Gameplay Programmer @ Ubisoft

Andrea Tucci è un Gameplay Programmer presso Ubisoft Milano. Dopo essersi laureato in informatica all’Università della Calabria, sceglie di specializzarsi in Game Development frequentando la Abertay University in Scozia. Da sempre appassionato di videogiochi e intelligenza artificiale, ha contribuito allo sviluppo di vari progetti, tra cui Ghost Recon Wildlands e Mario Rabbids Kingdom Battle.

Francesco "Kali" Calimeri

Francesco "Kali" Calimeri

Associate Professor @ Unical

Amministratore delegato presso DLVsystem ltd e professore Associato impiegato presso il Dipartimento di Matematica ed Informatica dell’Univesità della Calabria; tra i corsi tenuti, Sistemi Intelligenti ed Intelligenza Artificiale.

Michele "Hiki" Falcone

Michele "Hiki" Falcone

Founder @ PlagueLabs

Michele Hiki Falcone, 1990. Fondatore della Plague Labs nel 2012. Laboratorio artistico
in cui si sperimentano nuove cognizioni estetiche legate al mondo dell’arte, del design e dei videogames. Nel 2012 esce con Plague Comics. Passando per un intensa esplorazione nel toy design, producendo giocattoli come ‘WEED HEAD’ e ‘スライム男 – L’UOMO MELMA’ nel 2016 esce con il videogame ‘Space Weed’ ed il gioco da tavolo ‘INCUBI’. Il suo lavoro è stato annoverato su Redbull.com e VICE. Si fà portavoce in Italia per la comunità internazione di Hacking, Baddesthacks.net. Esce di rado dal suo studio.

Giovambattista "Gibbì" Ianni

Giovambattista "Gibbì" Ianni

Associate Professor @ Unical

Nella vita noiosa, Gibbì Ianni è Professore Associato presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università della Calabria: vita non poi così tanto soporifera, visto che, in mezzo ai troppi interessi legati al mondo digitale,
si occupa di Intelligenza Artificiale e Ragionamento Automatico, e la cosa gli ha dato l’opportunità di sperimentare nel mondo dei videogiochi, come durante la periodica Angry Birds AI Competition.
Nella vita divertente, Gibbì gioca, programmicchia e disassembla videogiochi sin dall’epoca del suo Commodore 64. E come tanti vecchietti dei videogame, l’ultima vera emozione è stata Half Life 2.